Cultura

Quattro ruote in più per la Croce rossa di Vaprio

Domenica mattina, nel piazzale davanti alla chiesa, consegnato e benedetto ai volontari della Croce rossa locale il nuovo mezzo di trasporto per gli inabili.

Quattro ruote in più per la Croce rossa di Vaprio
Cultura Trezzese, 19 Febbraio 2018 ore 16:52

D’ora in avanti la Croce rossa di Vaprio ha quattro ruote in più per i servizi di pronto intervento.

Il nuovo veicolo della Croce Rossa trasporterà gli inabili

Domenica mattina, sul piazzale della chiesa, alla presenza del parroco, don Giuseppe Mapelli, è stata inaugurato e benedetto il nuovo veicolo della Croce rossa, in forza alla sezione locale e ai suoi volontari. Sarà utilizzato per l’accompagnamento dei cittadini fragili (malati, disabili e anziani), verso presidi sanitari e socio-sanitari, centri socio-educativi, servizi diurni e riabilitativi.

Una bella sinergia tra Amministrazione e volontari

«Il trasporto sociale è uno degli aspetti principali del rapporto di collaborazione tra Comune e Croce Rossa locale - ha ammesso l’assessore ai Servizi sociali Eugenio Galbiati - Attraverso una convenzione, l’Amministrazione versa un contributo annuale alla sezione vapriese per questo servizio e concede, in comodato, la sede. Rinnovata nel 2016, consente agevolazioni e facilitazioni per i residenti che hanno necessità dell’accompagnamento. La Cri è uno straordinario testimone di umanità e lo è anche in paese nei volti e nelle azioni dei volontari locali».