Cultura
L'evento

Cernusco sul Naviglio, visite guidate tra arte e storia FOTO

Amministrazione e FAI Martesana hanno organizzato delle passeggiate per scoprire le bellezze del luogo

Cernusco sul Naviglio, visite guidate tra arte e storia FOTO
Cultura Martesana, 03 Ottobre 2021 ore 17:43

Una passeggiata per scoprire la storia e la bellezza di Cernusco sul Naviglio.

Le guide del Fai raccontano la storia di ville e parchi

Oggi, in occasione delle Giornate europee del patrimonio, l’Amministrazione di Cernusco sul Naviglio in collaborazione con il Fai Martesana ha organizzato delle visite guidate per il paese. Un tour che ha permesso ai partecipanti divisi in piccoli gruppi di ammirare l’arte e la storia del territorio. In particolare, il punto di ritrovo per gli iscritti è stato il parco Comi dove si trova l’infopoint della Pro Loco. Da qui, grazie alle sapienti guide Elisabetta Ferrario e Mauro Raimondi, i partecipanti hanno potuto scoprire angoli ricchi di storia e arte di Cernusco: “Il percorso prevede diverse tappe. Purtroppo, domenica scorsa abbiamo dovuto rinviare l’iniziativa a causa della pioggia, speriamo oggi il tempo sia più clemente - ha spiegato l’assessore alla Cultura Mariangela Mariani prima della partenza – Il numero di iscritti testimonia che tanti residenti, ma non solo, sono curiosi di conoscere la storia del luogo in cui vivono. Partiremo dal Santuario di Santa Maria, per poi osservare i giardini all’italiana cernuschesi, le celebri ville Alari e Greppi, infine arriveremo in piazza Matteotti a pochi passi da palazzo Tizzoni e vedremo il celebre affresco di Felice Frigerio".

Cernusco sul Naviglio, percorsi tra arte e storia

“Cernusco sul Naviglio è un paese ricco di bellezze architettoniche e artistiche – ha affermato una delle guide l’architetto Elisabetta Ferrario – Significativi esempi sono il Santuario di Santa Maria di origine probabilmente longobarda, le ville Alari e Greppi prestigiose dimore che hanno ospitato grandi nobili del passato, oppure palazzo Tizzoni nel centro storico sede del comando tedesco nel 1944”.

9 foto Sfoglia la gallery