Cultura

"Cernusco 2020 sarà un anno davvero speciale". Presentato il calendario degli eventi

"Cernusco 2020 sarà un anno davvero speciale". Presentato il calendario degli eventi
Cultura Martesana, 30 Gennaio 2020 ore 15:41

Cernusco 2020 sarà un anno davvero speciale. Le iniziative che caratterizzeranno Cernusco sul Naviglio Città europea dello sport partiranno lunedì con l'apertura del Fair play festival, organizzato da Aso Cernusco.

Cernusco 2020

Insomma ci siamo. La presentazione è avvenuta oggi, giovedì 30 gennaio 2020, in una sala consiliare gremita di pubblico. L'evento clou, si sa, sarà la partenza dell'ultima tappa del Giro d'Italia, la cronometro da piazza Unità d'Italia a piazza Duomo a Milano, che si terrà il 31 maggio.

9 foto Sfoglia la gallery

Il calendario

Ma gli appuntamenti saranno davvero tantissimi, tanto che il sindaco, Ermanno Zacchetti, ha presentato solo quelli della prima metà dell'anno. A marzo ci saranno una Speciale Fiera di San Giuseppe e la manifestazione "Rugby nei parchi". Ad aprile si susseguiranno una serie di iniziative legate all'inclusione che culmineranno nel Campionato europeo di Parahockey su prato a maggio. A giugno si terranno le finali regionali di Minirugby per le categorie dagli Under 6 agli Under 12. Si prevede l'affluenza di almeno 1600 bambini.

Gli ospiti

"Il mio rammarico è avere 55 anni e non poter correre il Giro d'Italia nella mia città - ha commentato Mario Scirea, ex campione delle due ruote cernuschese con all'attivo una quindicina di partecipazioni alla Corsa rosa - Complimenti, perché non era facile portare qui questo tipo di manifestazione". E a proposito di Giro d'Italia occhio questa sera a Villa Greppi: sarà la Notte rosa e tutte le città che ospiteranno una tappa della corsa dovranno illuminare di rosa un monumento.

Gli ambasciatori di Cernusco 2020

Ci sono poi alcuni cernuschesi speciali che sono stati designati "ambasciatori di Cernusco 2020". Si tratta di Michele Antelli (basket), Sofia Bonicalza (atletica), Giacomo Brizzolari e Michela Caglio, quest'ultima presente in sala, (nuoto), Simone Collio (ex velocista), Filippo Corti (calcio) e Devis Mangia (Ct della Nazionale maltese).

Fair Play festival

Ma si diceva che tutto partirà con una rassegna di eventi legati alla riscoperta e alla riflessione sui valori dello sport, il Fair play festival, che prenderà il via lunedì alle 15.30. Tra gli ospiti l'olimpionico della scherma Marco Fichera, che ha persino confessato di avere modificato il proprio calendario di allenamento (sta svolgendo le qualificazioni per Tokyo 2020 e martedì sarà ad Amsterdam) per partecipare. Una settimana di mostre, incontri, testimonianze con ospiti di primo livello, tra cui Dan Peterson.

Città europea dello sport

Sarà un anno davvero speciale insomma, per eventi, interventi sugli impianti sportivi (su tutti la riqualificazione dello stadio Scirea che sarà inaugurato in grande stile a settembre) e valori. "Sono una settantina le Città europee dello sport in Europa - ha spiegato Zacchetti - L'organizzazione, Aces Europe, verificherà il percorso di ciascuna e stabilirà poi quella che avrà maggiormente incarnato lo spirito dell'iniziativa".

L'eredità

"Oltre agli impianti che saranno riqualificati ci auguriamo che Cernusco 2020 lasci poi un'eredità di iniziative e di spirito di organizzazione - ha concluso l'assessora allo Sport Grazia Vanni - Tutte le società, che già garantivano un ricco calendario normalmente, hanno messo qualcosa in più e sarebbe bello che alcuni eventi diventassero poi appuntamenti fissi".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter