Cultura

Centro culturale tirato a lucido

La struttura segratese è pronta per accogliere nuove iniziative

Centro culturale tirato a lucido
Cultura Martesana, 08 Gennaio 2018 ore 09:09

Anno nuovo, vita nuova. Anche per il Centro culturale di Segrate.

Nuova vita per il Centro culturale

Il Centro Verdi di via XXV Aprile ha inaugurato il 2018 con... una mano di bianco. La struttura comunale, infatti, è stata imbiancata nei giorni scorsi. E ora è pronta ad accogliere le numerose iniziative culturali "made in Segrate".

26166439_2068861149809647_9026592159718285129_n
Foto 1 di 6
26167074_2068861253142970_4691163188401665824_n
Foto 2 di 6
26195740_2068861143142981_7413609749665934611_n
Foto 3 di 6
26219171_2068861113142984_925638810858850217_n
Foto 4 di 6
26220187_2068861213142974_2517116184739623818_n
Foto 5 di 6
26230465_2068861109809651_2255317136083474656_n
Foto 6 di 6

Esposizione in corso

A godere del nuovo look dell'edificio, che ospita l'auditorium e diverse sale polifunzionali, oltre alla biblioteca e all'aula studio, saranno i visitatori della mostra "Custodi del silenzio". Si tratta di un'esposizione di quaranta illustrazioni tratte dal libro "Prima della notte" del professore segratese Mimmo Cecere che racconta l’ultimo anno di attività di un pastore lucano della Collina Materana nei primi anni Cinquanta, descrivendo gli avvenimenti essenziali che accadevano nel corso dei mesi e delle stagioni. Sarà possibile visionarle fino a domenica 14 gennaio presso la Sala polifunzionale del Verdi, dalle 10 alle 19.

Seguici sui nostri canali