Cultura

Da mezzo secolo di acqua sotto i remi della canottieri Tritium

La gloriosa società sportiva trezzese, oggi, sabato festeggia il suo cinquantesimo compleanno.

Da mezzo secolo di acqua sotto i remi della canottieri Tritium
Cultura Trezzese, 18 Novembre 2017 ore 08:13

Oggi, sabato, presso la Società operaia, festa di compleanno a inviti per la storica società trezzese, fucina di talenti.

La Canottieri Tritium è stata rifondata nel 1967 da un sacerdote

Prima ci furono i pionieri che dal 1927 iniziarono a solcare le acque del fiume con imbarcazioni adibite al solo scopo ludico sportivo. Poi nel 1967, grazie alla venuta di un sacerdote, che diede vita a una sorta di rifondazione, nacque la Canottieri Tritium. E' passato ormai mezzo secolo da allora e di acqua ne è passata davvero tanta sotto i remi degli equipaggi della società sita in riva all’Adda. Il suo creatore, ricordato da tutti come «un uomo straordinario», è stato padre Samuele Testa della vicina Canonica e grande amante del canottaggio.

Leggi  la sua gloriosa storia sul giornale in edicola e anche nell'edizione sfogliabile per smartphone, tablet e pc.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter