A Cambiago il Gruppo lettura discute di segregazione e Shoah

Questa sera, venerdì, dalle 21 presso la sede di via Ai Campi 3 della biblioteca si leggeranno e si commenteranno passi tratti dal romanzo "Un sacchetto di biglie".

A Cambiago il Gruppo lettura discute di segregazione e Shoah
Cultura Martesana, 23 Febbraio 2018 ore 08:27

La biblioteca civica di via Ai Campi è pronta accoglierà venerdì prossimo, 2 marzo, i membri del Gruppo lettura. Si discuterà di segregazione, leggi razziali e Shoah, attraverso la lettura di brani tratti dal libro "Un sacchetto di biglie".

Serata impegnata per il Gruppo lettura

Il ritrovo è fissato per venerdì prossimo, dalle 21 presso la Biblioteca civica di via Ai Campi 3. Capitanati dall'assessore alla Cultura Maria Nigrone, i  membri del sodalizio spontaneo, nato la scorsa primavera, su proposta della stessa, si incontreranno per discutere di temi impegnati.

Un evento dedicato a un romanzo che racconta la Shoah

"Un sacchetto di biglie" (Un sac de billes) è un romanzo di Joseph Joffo pubblicato nel 1973, dal quale sono stati tratti anche due pellicole cinematografiche; una di questa uscita anche di recente. Il libro è ispirato dall'autobiografia dello stesso autore, che racconta le peripezie di due fratelli ebrei che sfuggono dalla Francia occupata dai nazisti.

Un Gruppo lettura divenuto un fiore all'occhiello di Cambiago

"Il Gruppo lettura di Cambiago è nato nel maggio scorso - ha ricordato l'assessore Nigrone - In poco tempo ha raggiunto un numero considerevole di partecipanti. Quando ci troviamo leggiamo alcuni brani del romanzo in programma e poi li commentiamo. Si può partecipare anche solo per ascoltare, senza aver letto necessariamente il libro".