Cultura
Iniziativa

In arrivo Biblio for future, gli utenti invitati a partecipare alla creazione del Decalogo della sostenibilità

L'evento è in programma sabato 23 ottobre nelle biblioteche del territorio dell'Adda-Martesana.

In arrivo Biblio for future, gli utenti invitati a partecipare alla creazione del Decalogo della sostenibilità
Cultura Cassanese, 21 Ottobre 2021 ore 17:31

E' in arrivo sabato 23 ottobre 2021 anche nelle biblioteche del territorio dell'Adda Martesana, l'evento Biblio for future. E' pensato per sviluppare azioni concrete per migliorare la sostenibilità delle comunità a partire dal quotidiano.

Biblio for future arriva nelle biblioteche dell'Adda-Martesana

Biblio for Future è il titolo del progetto che vede coinvolte più di 30 biblioteche del Sistema CuBi (fra queste quelle di Bellinzago Lombardo, Cassano d'Adda, Gessate, Gorgonzola, Pioltello, Segrate e Settala i cui eventi sono consultabili qui) che si vogliono impegnare a fare la propria parte nello sviluppo di azioni concrete per migliorare la sostenibilità delle nostre Comunità, a partire dal quotidiano. E’ compito istituzionale di una biblioteca di pubblica lettura quello di aprire le porte della conoscenza e dell’informazione a quante più persone possibili, in modo accogliente, inclusivo e gratuito. E certamente una corretta informazione e la conoscenza sono alla base dei nostri comportamenti anche in relazione ai temi dell’Agenda 2030 che riguardano l’intreccio tra sostenibilità ambientale, ma anche sociale ed economica e il futuro (anzi ormai il presente) delle prossime generazioni. Così sabato 23 ottobre 2021, sono stati previsti eventi in 25 biblioteche per il lancio, con la partecipazione di tutti i cittadini, del Decalogo della sostenibilità.

Tutti sono invitati a partecipare alla creazione del Decalogo della sostenibilità

Il Decalogo della sostenibilità impegna le Amministrazioni a migliorare concretamente, nel corso di un anno, almeno due dei 10 punti previsti in relazione agli spazi e alla vita della propria biblioteca. Per questo gli organizzatori invitano i cittadini a partecipare attivamente, per condividere le scelte con le proprie Amministrazioni.

Le altre iniziative sostenibili

Le biblioteche di Biblio for future hanno aderito al progetto #RR-Riduci, Riutilizza!, finanziato da Fondazione Cariplo in risposta al bando Plastic Challenge-sfida alle plastiche monouso, che vede La cooperativa sociale Alboran in qualità di capofila e i Comuni di Paullo e di Zelo Buon Persico come partner.  Ma non solo, oltre a impegnarsi direttamente nelle azioni del decalogo, in passato hanno promosso le conoscenze scientifiche attraverso conferenze e incontri con autori che si occupano delle questioni ambientali sotto molti punti di vista. Prima  della pandemia si erano svolti una serie di incontri con esperti del settore per saperne di più sui cambiamenti climatici. Da settembre si è potuto finalmente riprendere le attività in presenza e nei prossimi mesi si discuterà di dissesto idrogeologico, ritiro dei ghiacciai, di Antropocene e di tanti altri contenuti basati sui dati della ricerca. Infine si affronterà la sostenibilità e l’ecologia anche attraverso i laboratori per bambini e il teatro civile: possiamo già anticipare la prossima data, che sarà il 6 novembre 2021 presso l’Auditorium di Settala con lo spettacolo della Compagnia Teatro del Vento “Arboreto Salvatico”.