Associazioni e Amministrazione accolgono i nuovi cernuschesi

Associazioni e Amministrazione accolgono i nuovi cernuschesi
22 Gennaio 2017 ore 11:29

Che Cernusco sia una città bella non ne avevano dubbi già quando l’hanno scelta. Chi ci è arrivato da poco però sabato alla Casa delle Arti ne ha potuto conoscere a fondo tutti i servizi e il patrimonio storico e artistico.

Con “Accogli un cernuschese” sono state presentate, con tanto di narratore, le bellezze della città: dalla Villa Alari ai parchi. Ma c’è di più. Cernusco è stata raccontata (grazie anche a degli intermessi teatrali) come una città moderna e a misura di famiglia: così si è parlato dello sport, degli eventi culturali e anche degli ultimi lavori, come il nuovo polo scolastico. 

Hanno animato il pomeriggio le associazioni e le eccellenze del territorio come Enjoy, che hanno raccontato il loro operato e cercato nuovi volontari. Presente anche la Giunta al completo, che ha risposto a domande e curiosità. 

La presentazione ha rispecchiato, come loro stessi hanno ammesso, le prime impressioni dei nuovi cernuschesi, arrivati davvero da tutto il mondo. Tra di loro ci sono infatti anche studenti giapponesi che si sono innamorati del centro storico preferendolo a Monza, una famiglia venuta dal Canada alla ricerca di un modello di città all’avanguardia per far crescere i figli, fino a una coppia in cui la moglie russa ha fatto notare che a Cernusco ci sono molti suoi connazionali “perché qui il livello di vita è molto alto”. 

Le loro testimonianze, la cronaca dell’evento e tutte le foto sul numero del giornale in edicola e nel comodo sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc da sabato prossimo. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia