Cultura
fino al 31 luglio

Arte a cielo aperto. Attivo il bando per Habitat-Scenari Possibili

I progetti artistici si svolgeranno a Carugate, Inzago, Varese.

Arte a cielo aperto. Attivo il bando per Habitat-Scenari Possibili
Cultura Martesana, 08 Luglio 2020 ore 15:54

 

 L’Associazione Culturale Ilinx, in collaborazione con i Comuni di Carugate, Inzago, Vimodrone   e con la partecipazione straordinaria del Comune di Varese, all’interno della sesta edizione di Habitat-Scenari Possibili, indice il presente bando al fine di selezionare tre progetti di arte contemporanea: un  progetto da inaugurare sabato 19 settembre 2020 a Carugate, 7 opere di street art da inaugurare sabato 10 ottobre 2020 a Inzago e un  progetto da inaugurare sabato 26 settembre 2020 a Varese, nell’ambito di "Nature Urbane 2020 – Festival del Paesaggio"

Arte a cielo aperto con  Habitat-Scenari Possibili

Habitat_Scenari Possibili è una sperimentazione artistica e culturale che vuole, attraverso opere di valore dare visibilità ad artisti, creare un museo del contemporaneo a cielo aperto e, grazie a residenze artistiche, coinvolgere la cittadinanza per creare un diffuso e convinto senso di appartenenza delle persone ai luoghi in cui vivono e per avvicinarle all’arte contemporanea.

Il tema del bando per il 2020 è “Trasmissioni”: trasferimenti di sapere, di energia, di moti; attraverso un punto di vista tecnico, meccanico, culturale, sociale, educativo. La capacità di propagare e tradurre opportunità verso ciò che sta intorno a noi. La situazione sociale e sanitaria attuale ci esorta a trasmettere la fiducia verso il prossimo. Un atto di positività e di speranza che le comunità locali possono accogliere.

Le opere proposte devono essere inedite.

I candidati devono presentare un progetto site specific da sviluppare in loco durante una residenza artistica di 5 giorni (7 giorni per l’intervento nel Comune di Varese); l’opera da presentare si intende essere il più possibile permanente nel tempo.

Periodo e sede

Carugate (MI) – parco pubblico di via XXV Aprile
residenza artistica – da martedì 15 a sabato 19 settembre 2020
inaugurazione – sabato 19 settembre 2020
L’area individuata è uno spazio verde ben tenuto adibito a parco urbano, con prato, alberi e panchine. Il sito rimane ai limiti dell'edificato residenziale, verso alcune grandi aree commerciali, è ben collegato al centro cittadino e a via Guido Rossa da un’antica strada, ora pedonale.
Le opere possono essere proposte sul prato, con la possibilità di valutare anche l'uso degli alberi purché in maniera non invasiva.

Inzago (MI) – centro urbano – Street art
residenza artistica – da martedì 6 ottobre a sabato 10 ottobre 2020
inaugurazione sabato 10 ottobre 2020
L’area individuata è il centro urbano di Inzago, dove si mira a riqualificare oggetti e arredo urbano (fontane, cestini, paletti e altri oggetti) tramite pittura. Il borgo presenta antiche strade di valore storico ed artistico.
A seguito della selezione dell’artista si concorderanno insieme gli oggetti da riqualificare.

Varese – NATURE URBANE 2020 – parco di Villa Baragiola
residenza artistica – da domenica 20 a sabato 26 settembre 2020
inaugurazione – sabato 26 settembre 2020
L’area individuata è l’ampio parco di Villa Baragiola che comprende vasti prati, molti alberi monumentali e una Dacia russa, eclettica casa in legno costruita negli anni 30 in cima alla collina del parco. La villa è stata realizzata nella prima metà del ‘900, ha ospitato dal 1941 un seminario arcivescovile e nel 2001 è stata acquisita dal Comune di Varese; oggi è sede di uffici del Comune di Varese e del Museo Tattile Varese. Il sito si trova nel rione di Masnago, nei pressi dell’omonimo castello.
L’opera proposta dovrà essere realizzata a terra.

Come candidarsi

La partecipazione al bando è gratuita. Il bando è rivolto ad artisti di qualsiasi nazionalità, sesso e religione residenti in Italia o all’estero. È ammessa la partecipazione di gruppi. I partecipanti devono essere maggiorenni al momento della realizzazione dell’opera. La domanda di partecipazione deve essere compilata in lingua italiana.

Le candidature dovranno pervenire tramite e-mail all’indirizzo scenaripossibili.sp@gmail.com con oggetto la dicitura: “PARTECIPAZIONE Bando Trasmissioni”, dalla data di diffusione del presente bando entro e non oltre le  21 di venerdì 31 luglio 2020 

Ciascun candidato può inviare più proposte e può indicare in quale dei tre luoghi vorrebbe installarla.

Il risultato della selezione sarà reso noto a partire da venerdì 7 agosto 2020 tramite:

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali