Menu
Cerca
Pizzicato

Writer imbratta la stazione di Melzo, ma viene beccato: il conto è 12mila euro

Il giovane è stato denunciato alla Procura dei Minori. Dovrà rispondere delle azioni commesse e rischia un pesante risarcimento.

Writer imbratta la stazione di Melzo, ma viene beccato: il conto è 12mila euro
Cronaca Melzese, 14 Aprile 2021 ore 16:41

Un writer che negli scorsi mesi si divertiva a imbrattare i muri della stazione pensando di farla franca. Invece gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a individuarlo e lo hanno denunciato. Anche perché ha fatto danni per 12mila euro.

Writer imbratta la stazione

Tutto è partito lo scorso ottobre quando alcuni residenti hanno denunciato la comparsa di scritte contenenti sempre lo stesso “tag”, la firma che contraddistingue i writer. Così gli agenti della Municipale hanno utilizzato le immagini della videosorveglianza per scoprire chi fosse l’autore dei graffiti.

Dai video è emerso come fossero due le persone coinvolte negli imbrattamenti, ma non si trattava di soggetti noti alle Forze dell’ordine. E’ partita così una lunga attività d’indagine, ma con perseveranza sono riusciti a collegare un nome al volto del writer scoprendo che si trattava di un minorenne non residente in città.

E’ scattata la denuncia penale

Poiché l’imbrattamento rientra nel campo della giustizia penale, il giovane è stato denunciato alla Procura minorile che sarà chiamata a decidere il da farsi. Un atto dovuto, specialmente se si tiene conto dei danni provocati alla comunità: il costo per rimuovere le scritte da lui fatte è stato quantificato in circa 12mila euro.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 10 aprile 2021.

 

 

Condividi