Violenza contro le donne Gessate non dimentica

Terza edizione dell'iniziativa "Se son rose....fioriranno" in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Violenza contro le donne Gessate non dimentica
Cassanese, 23 Novembre 2017 ore 07:01

Sabato in sala consiliare andrà in scena "Se son rose... fioriranno". All'iniziativa parteciperanno anche le ragazze della scuola media.

Se son Rose... fioriranno

Terza edizione, sabato alle 21 in sala consiliare, per "Se son Rose... fioriranno" l'iniziativa organizzata  in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. "Quest'anno ho voluto fare qualcosa di diverso - ha spiegato la responsabile della biblioteca Lorella Bernardi -  Coinvolgendo anche le ragazzine della scuola media".  Nel corso dell'evento non si parlerà solo di violenza sulle donne ma saranno letti anche brani tratti da "Storie della buonanotte per bambine ribelli". "Si tratta delle biografie di 100 donne eccezionali - ha spiegato Bernardi - E questo servirà per far capire alle ragazze che se arriva l'amore romantico siamo tutte felici, ma se non dovesse accadere o venire a mancare è necessario avere le spalle grosse per farcela lo stesso". 

Cinque anni

Da cinque anni il Comune di Gessate celebra la giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne che da tre ha preso il nome di "Se son Rose...fioriranno". Nel corso dell'evento dove la scenografia affiancherà i testi, le letture e i monologhi, sarà sottolineata anche l'importanza dell'istruzione.

Seguici sui nostri canali