Nei guai

Violazioni alle restrizioni, denunce a Gessate e Brembate

Gli agenti della Polizia Locale impegnati in prima fila per far rispettare le norme restrittive

Violazioni alle restrizioni, denunce a Gessate e Brembate
Cassanese, 27 Marzo 2020 ore 18:14

Violano le restrizioni e finiscono nei guai.E’ successo nei giorni a Gessate e Brembate. Diverse le persone denunciate dalla Locale.

Violazioni alle restrizioni

Hanno violato le restrizioni dettate dall’emergenzxa sanitaria e sono finite nei guai. E’ successo nei giorni scorsi a Brembate e a Gessate. Nel paese dell’Isola Bergamasca sono state denunciate dagli agenti della Locale tre persone. Una si stava recando a far la spesa in un centro commerciale del paese pur non sussistendo uno stato di necessità e nonostante vivesse a oltre 15 chilometri di distanza. Altre due persone sono state invece denunciate perché, pur trovandosi in quarantena, si stavano recando all’ospedale di Vimercate per visitare un paziente affetto da Coronavirus.

Denunce anche a Gessate

Anche la Polizia Locale gessatese ha riscontrato nei giorni scorsi diverse violazioni alle restrizioni. Due personme sono state denunciate mentre lavoravano in un cantiere nella zona di Villa Fornaci, aperto nonostante le restrizioni. Nei guai anche una famigliola composta da madre, padre e figlioletto che stava tranquillamente recandosi a fare la spesa. Gli agenti hanno anche segnalato all’Ats un’azienda che avrebbe lavorato senza rispettare le misure di sicurezza per i dipendenti.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia