Vimodrone, arriva l’Ecuosacco e sbaglia pure il Comune

Vimodrone, arriva l’Ecuosacco e sbaglia pure il Comune
13 Novembre 2016 ore 15:42

E’ stato da horror il primo ritiro dell’Ecuosacco. E anche il Comune ha sbagliato non esponendo i “sacchi rossi”: sono stati infatti portati fuori da palazzo rifiuti non conformi. 

La spazzatura “sbagliata” è rimasta per strada per due giorni, trasformando il paese in una discarica a cielo aperto. “E’ stato un modo per sensibilizzare”, ha spiegato l’Ammnistrazione. 

Il punto della situazione, le foto, le proteste e le reazioni sul numero del giornale in edicola e on line da sabato 12 novembre. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia