Menu
Cerca

Vigili licenziati minacciano di mettere in mora il Comune

A Cologno Monzese due ex dipendenti dopo otto anni di processi erano riusciti a ottenere un risarcimento da 430mila euro. Ma hanno percepito molto meno e ora tornano sul piede di guerra.

Vigili licenziati minacciano di mettere in mora il Comune
Cronaca Martesana, 03 Febbraio 2018 ore 07:34

Vigili licenziati minacciano di mettere in mora il Comune. Succede a Cologno Monzese dove Giuseppe Rainaldi e Vincenzo Zunica, nonostante una sentenza a loro favore, vogliono tornare alle vie legali.

Vigili licenziati

I due erano stati prepensionati nel 2009 in base alla legge Brunetta. Avevano fatto ricorso e avevano vinto il processo a settembre. Il Comune aveva stanziato 430mila euro per il risarcimento.

Rimborso

Le determine per il versamento della somma sono state firmate a dicembre. Ma prima di finire nel conto corrente degli ex dipendenti la quota è stata fortemente decurtata. Di qui la rabbia degli interessati.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 3 febbraio 2017.