Controlli

Viaggiava con quasi 400 grammi di coca in auto, 43enne arrestato a Capriate dopo un inseguimento

Dall'inizio dell'anno i militari hanno arrestato otto presunti spacciatori

Viaggiava con quasi 400 grammi di coca in auto,  43enne arrestato a Capriate dopo un inseguimento
Cronaca Isola, 24 Gennaio 2021 ore 12:28

In auto aveva uno zaino in cui erano custoditi 7 panetti di cocaina. Quando i Carabinieri gli hanno intimato ha tentato la fuga.

Fermato davanti a Leolandia

E' finito nei guai un  43enne che nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 23 gennaio 2021, è stato arrestato dai Carabinieri di Treviglio dopo essere stato trovato in possesso di uno zaino in cui erano custoditi 7 panetti di cocaina per un totale di 390 grammi. L'uomo, residente nella Provincia di Lecco, era stato notato dai militari mentre transitava a Capriate in via Salvi a velocità sostenuta a bordo di una Lancia Delta. Dopo aver intimato l'alt ai militari dell'Arma non è rimasto che salire a bordo dell'auto di servizio e mettersi all'inseguimento del fuggitivo. I Carabinieri sono rimasti sulle tracce del 43enne per oltre 2 chilometri fino a quando, giunto alla rotatoria in prossimità del parco divertimenti, l'uomo non ha urtato un cordolo forando lo pneumatico. A quel punto il 43enne ha tentato di fuggire a piede ma è stato fermato dai militari. Nell'auto i Carabinieri hanno trovato una zaino, appoggiato dietro al sedile del passeggero contenente 7 panetti di coca per un  totale di 390 grammi.

Domani, lunedì la direttissima

Il 43enne è stato quindi portato in caserma e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione a fini di spaccio dello stupefacente che è stato sequestrato dai militari. L'uomo è stato posto ai domiciliari e domani mattina, lunedì 25 gennaio 2021, sarà portato al cospetto del Gip di Bergamo che deciderà sulla convalida dell'arresto. Dall'inizio dell'anno i Carabinieri di Treviglio hanno tratto in arresto 8 presunti spacciatori e sequestrato in totale un chilogrammo di cocaina, 1,5 chilogrammi di hashish, 150 grammi di eroina e 3.500 euro provento delle attività illecite.