Viabilità a Melzo arriva anche il ponte pedonale

L'opinione pubblica si divide tra chi parla di opera inutile e chi, invece, l'ha accolta con favore.

Viabilità a Melzo arriva anche il ponte pedonale
Melzese, 22 Gennaio 2018 ore 09:31

Un altro cambio in vista nella viabilità a Melzo. Stavolta per coloro che vanno a piedi. Da un paio di mesi, ormai, vanno avanti i lavori alla rotonda sulla Sp13 all'incrocio con via Colombo. Per cosa? Per la realizzazione di un ponte pedonale.

Viabilità anche Melzo avrà il suo "bridge"

La struttura che sorgerà sarà completamente in acciaio e servirà per collegare il parcheggione di via Colombo con via San Rocco. Una struttura di grosse dimensioni che sarà posizionata proprio all'ingresso del paese, diventando così un tratto caratteristico della città. Anche se molti si pongono domande sulla sua effettiva utilità.

Correva l'anno 2008

L'opera affonda le sue radici nel 2008 quando l'allora Provincia di Milano presentò un progetto per la riqualificazione dell'incrocio con la Sp13. Il primo passaggio fu la rimozione dei semafori e la realizzazione di una rotatoria, poi per dieci anni la vicenda finì nel dimenticatoio. Fino a dicembre, quando i lavori sono ripresi a ritmo sostenuto, tanto che oggi le fondamenta in cemento del ponte sono già pronte.

Opera inutile?

Sull'utilità del nuovo ponte pedonale l'opinione pubblica si divide. Da un lato chi sostiene che, esistendo già un sottopassaggio dall'altro lato della strada, il ponte è solo una struttura ingombrante e destinata a rimanere inutilizzata. Dall'altra, invece, c'è chi guarda con favore la nuova modalità di attraversamento della Provinciale che renderà più veloce e comodo il collegamento tra il parcheggio dell'Area festa e il centro cittadino.

E i melzesi che cosa ne pensano? Lasciate il vostro commento!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter