Cronaca

Via Taviani, finalmente al via i lavori per il parcheggio

Dopo i continui rinvii, sono arrivate le ruspe

Via Taviani, finalmente al via i lavori per il parcheggio
Cronaca Trezzese, 29 Settembre 2019 ore 14:25

Via Taviani, finalmente al via i lavori per il parcheggio. Il cantiere è stato allestito in settimana, nonostante gli ennesimi intoppi.

Via Taviani, ecco i cantieri per il parcheggio

"Abbiamo pensato fosse uno scherzo", hanno ironizzato molti residenti. Lunedì in via Taviani sono comparsi dei cartelli di divieto di sosta dovuto all'inizio dei lavori per la realizzazione del parcheggio che connetterà il quartiere con via XXV Aprile. Un progetto presentato nel 2016 e continuamente rimandato fino al (si spera) ultimo episodio che ha preso ufficialmente il via giovedì.

Intoppi in partenza

Le ruspe sarebbero dovute arrivare martedì, per il primo sopralluogo. Alcuni cittadini avevano però parcheggiato di fronte all'ingresso dell'area di cantiere, nonostante le indicazioni. I mezzi non sono però stati rimossi in quanto i cartelli affissi non erano "ufficiali" e non prevedevano quindi la possibilità di rimozione da parte dalla Polizia Locale. Questo ha portato a un nuovo rinvio. Mercoledì la ditta incaricata ha effettuato gli ultimi controlli e giovedì sono stati effettuati i primi interventi.

Cento stalli e il mercato

Il progetto prevede la realizzazione di cento nuovi parcheggi, un percorso ciclabile e pedonale che unisca via Taviani al centro del paese, l'illuminazione e la piantumazione di nuovi arbusti. Nell'idea originaria lo spazio di proprietà comunale dovrebbe diventare anche il luogo per il mercato settimanale, anche se quest'ultimo punto è ancora in discussione e verrà definito nelle prossime settimane.

Nella Gazzetta dell'Adda

Gli approfondimenti su via Taviani e tutte le altre notizie nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 28 settembre 2019.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter