Vi sveliamo il volto del reclutatore dell’Isis di Cassano

Vi sveliamo il volto del reclutatore dell’Isis di Cassano
12 Novembre 2016 ore 13:33
Antar Hosam Eldin Mostafa Abdel Hakim. E’ questo il nome che compare sulla carta d’identità del 42enne arrestato con l’accusa di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale. 
L’egiziano abitava con la moglie e i quattro figli minorenni in via Verdi, nelle case comunali.
Da quando in città si è saputo del suo arresto, tutti si chiedono chi sia. La Gazzetta dell’Adda in esclusiva vi mostra il suo volto e vi racconta ulteriori dettagli: in pochi ad esempio sanno che il fratello, anche lui in carcere con la stessa accusa, aveva gestito una pizzeria davanti alle scuole. 
LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ON LINE PER SMARTPHONE, PC E TABLET


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia