Vaprio adotta albero monumentale

Vaprio adotta albero monumentale
27 Marzo 2017 ore 12:06

Sabato un gruppo di arboricoltori, insieme ai membri di Vaprio Verde, ha eseguito i primi interventi di cura e valorizzazione di un grande platano presente nell‘area del “Saleec” (si trova tra l’alzaia del Naviglio e il fiume, in prossimità del giardino di Villa Castelbarco), nell’ambito di un “progetto di adozione” concordato con l’Amministrazione comunale.

Scopo dell’iniziativa, inserire il platano ultracentenario nell’elenco regionale degli alberi monumentali. 

Grazie alla spettacolare tecnica del tree climbing, gli arboricoltori hanno portato a termine lo studio del platano (alto più di 30 metri e di circa 150 anni). Tramite monitoraggi, apposite indagini sul tronco e i rami,  gli “arrampicatori del verde” sono riusciti a stabilire il modo migliore per prendersi cura della pianta. 

“Adottare e’ una occasione importante per sensibilizzazione cittadini e amministratori sul valore e l’importanza degli alberi in città, sulle buone pratiche di gestione e sulle corrette tecniche di intervento”, hanno detto gli esperti arboricoltori. 

Tutte le foto e l’articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 1 aprile.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia