Cronaca
Vimodrone

Vandalizzata la bacheca di Rifondazione: "Provocazione fascista"

La denuncia del Prc. Si tratta dell'ennesimo danneggiamento nell'arco di pochi anni

Vandalizzata la bacheca di Rifondazione: "Provocazione fascista"
Cronaca Martesana, 05 Maggio 2020 ore 08:25

Vandalizzata la bacheca di Rifondazione: "Provocazione fascista". La denuncia del Prc. Si tratta dell'ennesimo danneggiamento nell'arco di pochi anni.

Vandalizzata la bacheca di Rifondazione

"Evidentemente ora è chiaro a tutti che ai gruppi fascisti della zona, che vogliono rialzare la testa, la presenza dei comunisti e degli antifascisti dia fastidio". Non ha dubbi il responsabile del circolo di Rifondazione di Vimodrone Marco Messineo nel parlare dell'ennesimo episodio di vandalismo subito dall'installazione del partito in pieno centro, in via Piave. Ignoti, a cavallo del weekend, hanno vandalizzato la bacheca, strappando i volantini, pasticciando il simbolo e scrivendo "Gulag" con un pennarello indelebile.

"Non è semplice vandalismo"

E’ da molti anni che continuiamo a subire danni e atti di vandalismo alla nostra bacheca di Vimodrone - ha sottolineato Messineo -  Scritte ingiuriose e volgari, danni e rotture di bandiere, manifesti e volantini.  Abbiamo voluto pensare per diverso tempo ad atti di 'semplice' vandalismo, data la posizione di passaggio della nostra bacheca che si trova nella zona centrale del nostro paese". Per Messineo non va abbassata la guardia. "Chiediamo a tutte le forze democratiche e antifasciste di Vimodrone di vigilare e di difendere assieme a noi la natura antifascista e democratica del nostro paese e promuovere e valorizzare con sempre maggior forza i valori comuni della Costituzione e della democrazia", ha concluso il responsabile del Prc locale.

La solidarietà di Rifondazione lombarda

"Tutta la nostra solidarietà e vicinanza alle compagne e ai compagni del circolo di Vimodrone, che per l'ennesima volta hanno visto la propria bacheca essere vittima di danneggiamenti - hanno spiegato dal Prc Lombardia - Evidentemente a qualcuno la presenza organizzata di una forza solidale e democratica come Rifondazione Comunista dà molto fastidio, il che significa che ancora una volta stiamo lavorando bene".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter