Menu
Cerca

Vandali devastano gli orti

Porte rotte e disegni osceni sulle pareti del magazzini comune utilizzato dai titolari degli orti civici che si trovano nella zona del campo sportivo.

Vandali devastano gli orti
Cronaca 04 Novembre 2017 ore 11:17

E' accaduto nella notte tra venerdì e sabato a Grezzago. I vandali hanno spaccato e aperto tutte le casette e poi si sono accaniti contro il magazzino comune.

Non c'era niente da rubare

Il blitz agli orti civici ha avuto solo una connotazione vandalica. Infatti è stato messo a soqquadro tutto il complesso costituito da 30 orti e soprattutto le parti del magazzino comune ma non è stato portato via nulla. "Venivamo visitati praticamente tutte le settimane - ha spiegato il presidente del gruppo orti Claudio Venturini e perciò non era stato lasciato praticamente più nulla.

Disegni osceni con la vernice

Non contenti di aver messo tutto sottosopra e di aver danneggiato le casette, le suppellettili e il magazzino comune, i vandali hanno anche tracciato disegni osceni con una vernice grigia. Il blitz messo a segno molto probabilmente nella notte tra venerdì e sabato è stato scoperto da alcuni titolari degli orti, il sabato mattina. "Quando i primi sono arrivati agli appezzamenti alle 7.30 - ha spiegato Venturini - Si sono accorti dei danni che erano stati fatti".