Urge lana per le nonne de «la Chioccia» di Cambiago

Urge lana per le nonne de «la Chioccia» di Cambiago
09 Marzo 2017 ore 12:56

Aaa, cercasi lana per le nonne del Centro diurno «la Chioccia».
Questo l’appello diramato in questi giorni a tutti i cambiaghesi dalla struttura ricreativa di viale Brianza per aiutare gli anziani che si dilettano a realizzare maglioni, sciarpe e berretti. Da qui l’appello che ha coinvolto anche le associazioni civiche.

«La lana per i loro lavori sta scarseggiando – è scritto nel comunicato di aiuto scritto dall’associazione Briciole di tempo, nella palazzina del vecchio Municipio in via Vittorio Veneto, ora sede dei sodalizi – Puoi aiutare le nonne portando la lana che non usi a loro, oppure presso la sede dell’Arva tutti i pomeriggi in piazza Cesare Battisti, oppure presso la nostra sede in via Vittoprio Veneto 25 il mercoledì pomeriggio (in caso non ci fosse nessuno sono disponibili al ritiro anche i membri dell’associazione “Livio e Milly Mauri”)».

L’articolo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 11 marzo.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia