Menu
Cerca
Un caso curioso

Un'ordinanza urgente per cacciare... le capre

Succede a Pozzuolo dove il sindaco Silvio Lusetti è intervenuto a seguito di numerose segnalazioni.

Un'ordinanza urgente per cacciare... le capre
Cronaca Melzese, 17 Marzo 2021 ore 17:13

Il sindaco ha dovuto firmare un'ordinanza urgente per allontanare... delle capre. Succede a Trecella, frazione di Pozzuolo Martesana.

Via le capre con un'ordinanza urgente

Nei giorni scorsi il sindaco di Pozzuolo Silvio Lusetti ha firmato un'ordinanza urgente sicuramente curiosa: nel documento il primo cittadino intima a un uomo residente in paese di allontanare alcune capre di sua proprietà da un orto. L'area in questione si trova in via Sant'Innocenzo a Trecella, ma affaccia sulla Provinciale che conduce ad Albignano o a Cassano. In precedenza al suo interno si trovavano soltanto galline, mentre poi sono arrivate anche le capre. Se le prime, sotto un certo numero, possono essere tenute anche in giardini privati, per le seconde non funziona così.

Trenta giorni di tempo

Il Regolamento di Polizia Locale all'articolo 68 vieta ai pozzuolesi di detenere caprini in aree private all'interno dell'abitato. A questo si aggiungono poi il Regolamento per il benessere animale e quello di Igiene, che confermano il divieto. A seguito di numerose segnalazioni quindi il primo cittadino è stato costretto a intervenire con un'ordinanza urgente. Entro trenta giorni il proprietario dovrà provvedere al loro trasferimento in luogo idoneo oppure fare ricorso al Tribunale amministrativo competente. Il Comune ha inoltrato l'ordinanza anche ad Ats che dovrà vigilare sulla corretta esecuzione del documento.