Una vita in macelleria, Vaprio piange Felice Colombo

Una vita in macelleria, Vaprio piange Felice Colombo
18 Agosto 2017 ore 15:29

Era rimasto dietro al bancone del suo negozio fino all’arrivo dell’euro, dopodiché aveva deciso di abbassare per sempre la saracinesca, mettendo la parola fine a una storica attività di famiglia iniziata nel lontano 1927.

Con la scomparsa di Felice Colombo, mancato giovedì scorso a 80 anni, macellaio dell’omonimo negozio di carni, un’attività avviata dal padre Giuseppe (classe 1908), a soli 19 anni, insieme allo zio Oreste, il paese ha perso un pezzo della sua storia.

La notizia sul giornale in edicola e anche nell’edizione sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia