Una piazza per gli “umarel” per seguire il cantiere

E' l'originale idea che ha avuto il Comune di Segrate per la demolizione del muro della dogana.

Una piazza per gli “umarel” per seguire il cantiere
Martesana, 20 Luglio 2018 ore 08:58

Una piazza per gli “umarel” per seguire il cantiere. E’ l’originale idea che ha avuto il Comune di Segrate per la demolizione del muro della dogana di lunedì.

Una piazza per gli “umarel”

Lunedì 23 luglio alle 9.30 le ruspe abbatteranno il muro di via Redecesio, innalzato negli anni Ottanta per separare l’area della Dogana, mai entrata in funzione per i sopraggiunti trattati di Schengen. E per seguire l’evento sarà creata una piazza per gli “umarel”,   termine nato dal dialetto bolognese che indica chi ama seguire i cantieri.

Si potrà assistere in tutta sicurezza

Chi vorrà assistere all’abbattimento della storica parete, e osservare finalmente cosa c’è oltre il muro, lo potrà fare in sicurezza nell’area allestita in fondo a via Redecesio, angolo via Giotto (chi arriva in auto potrà lasciarla nel parcheggio del supermercato MD).  Per i partecipanti ci sarà anche un piccolo rinfresco. I lavori d’abbattimento del muro rientrano nell’opera di costruzione della Viabilità speciale e del Centro Westfield.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia