Una cella per due: fratelli albanesi irregolari arrestati dai Carabinieri

Erano stati espulsi dalle questure di Cremona e Lodi. Ora sono stati beccati a Sesto San Giovanni

Una cella per due: fratelli albanesi irregolari arrestati dai Carabinieri
Sesto, 28 Ottobre 2019 ore 15:19

Una cella per due: fratelli albanesi irregolari arrestati dai Carabinieri. Erano stati espulsi rispettivamente dalle questure di Cremona e Lodi. Ora sono stati beccati a Sesto San Giovanni.

Fratelli albanesi irregolari arrestati

Hanno dimostrato di essere davvero “affezionati” alla Lombardia i due cittadini di nazionalità albanese di 30 e 37 anni intercettati dal Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni proprio a Sesto, la scorsa notte, in viale Marelli. Sono finiti in manette per non aver rispettato il divieto di ritorno in Italia e per l’inottemperanza delle disposizioni emesse dalle questure dei due capoluoghi di provincia.

Alla vista dei Carabinieri hanno tentato la fuga

Alla vista delle divise, i due fratelli hanno accelerato vistosamente il passo, nel tentativo di dileguarsi. Ma è andata male. Sono stati arrestati e processati questa mattina, lunedì, in Tribunale, a Monza, con rito direttissimo. Il fermo è stato convalidato. Ora saranno accompagnati in Questura (quella di Milano) per una nuova espulsione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia