Menu
Cerca
Cantiere

Un nuovo acquedotto fra Masate e Cambiago

I lavori si concluderanno in estate.

Un nuovo acquedotto fra Masate e Cambiago
Cronaca Martesana, 15 Marzo 2021 ore 11:37

Sono partiti lunedì la scorsa settimana i lavori al confine fra Masate e Cambiago per la realizzazione del nuovo acquedotto che garantirà un maggior apporto idrico.

L’acquedotto realizzato da Cap Holding

La dorsale che verrà realizzata nei prossimi mesi prevede di mettere in comunicazione le risorse idriche presenti a Cambiago e quelle di Masate. Un progetto voluto dal gestore dell’acqua potabile che consentirà di avere anche durante i mesi estivi un apporto sufficiente di acqua. Il cantiere interessa il tratto di via della Fonda sul territorio di Masate e quello di via del Vallone sul territorio di Cambiago. Chiuse le due strade di collegamento, i cittadini potranno utilizzare le strade alternative presenti a Basiano e Gessate.

La soddisfazione dell’assessore Lamperti

Dopo la partenza dei lavori avvenuti lunedì, il Comune monitorerà il cantiere che è stato totalmente finanziato dall’operatore idrico .

«Il progetto prevede la posa di una dorsale che metta in comunicazione le risorse idriche degli acquedotti di Cambiago e Masate, così da realizzare una rete sovracomunale in grado di garantire maggiore affidabilità e migliorare l’efficienza dell’erogazione del servizio di acqua potabile – ha affermato l’assessore ai Lavori pubblici Ermanno Lamperti – Si tratta pertanto della realizzazione di una dorsale per interconnettere due acquedotti comunali e migliorare il servizio».

Durante tutto il periodo dei lavori sarà garantito il servizio di acqua potabile in tutte le abitazioni del paese.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 13 marzo 2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli