Menu
Cerca

"Un anziano fa fatica ad aprire l'auto" e invece la stava rubando, arrestato

E' stato beccato dai Carabinieri mentre armeggiava vicino a una "Fiat 500".

"Un anziano fa fatica ad aprire l'auto" e invece la stava rubando, arrestato
Cronaca Sesto, 29 Maggio 2019 ore 17:30

Sembrava avesse difficoltà ad aprire l’auto, invece stava cercando di rubarla: è finito nei guai un insospettabile 71enne, beccato in flagranza dai Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno.

Arrestato ladro d'auto

E’ stato arrestato per furto un ladro d’auto, o meglio di «Fiat 500», il modello da lui preferito, dato che la particolare conformazione del motore permette di agire con agilità sulla centralina. L’anziano, un milanese classe ‘48, martedì intorno alle 16 ha attirato l’attenzione di alcuni cittadini mentre si trovava in via Volta. All’apparenza sembrava un anziano in difficoltà, che stava cercando di aprire la sua auto senza riuscirci, in realtà era un vero e proprio ladro che avrebbe messo a segno l’ennesimo furto se non fosse stato per la prontezza dei Carabinieri della Tenenza cesanese, che erano già in zona dopo aver ricevuto una segnalazione di un furto d’auto da una società di controllo satellitare.

Preziosa la segnalazione ai Carabinieri

Mentre i militari stavano localizzando l’area, ecco arrivare la chiamata dei cittadini. I Carabinieri si sono quindi portati in via Volta, dove hanno trovato il 71enne nei pressi di una «Fiat 500» risultata rubata poco prima a Paderno Dugnano. Hanno quindi proceduto alla perquisizione e addosso all’anziano hanno trovato una centralina elettronica modificata, oltre a due chiavi alterate che avrebbe utilizzato per forzare il blocchetto di accensione. Dagli accertamenti è risultato che il 71enne aveva precedenti per furto. E’ stato arrestato.