Cronaca

Ucciso un cane nel Naviglio orrore a Cassina de' Pecchi

I carabinieri hanno sporto denuncia contro ignoti per maltrattamenti. Si spera di riuscire a risalire al responsabile.

Ucciso un cane nel Naviglio orrore a Cassina de' Pecchi
Cronaca Martesana, 22 Agosto 2018 ore 09:35

Ucciso un cane a Cassina de' Pecchi. Il modo è brutale: è stato affogato nel Naviglio, tra il ponte del Colombirolo e Villa Pompea.

Ucciso un cane

La macabra scoperta è avvenuta ieri, martedì, attorno alle 18. A farla è stato un passante che stava portando a passeggio il proprio cane. Questi ha avvisato la moglie, la quale ha fatto subito intervenire i carabinieri. L'animale galleggiava in balia della corrente.

Ammazzato brutalmente

Era stato legato a una pietra e gettato nel corso d'acqua, dove poi è annegato. Si tratta di un meticcio di taglia media. I militari della stazione di via Roma hanno effettuato il recupero con il personale sanitario. Purtroppo il cane è privo di microchip ed è quindi difficile risalire al responsabile del brutale gesto.

Denuncia

Intanto i carabinieri hanno sporto una denuncia contro ignoti per maltrattamento. La speranza è riuscire a trovare qualche appiglio per identificare l'autore.

Un altro caso di maltrattamenti in Martesana si è verificato all'inizio della settimana. Vittime due uccelli esotici.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO

Seguici sui nostri canali