La tragedia nel Lecchese

Uccide i figli gemelli di 12 anni, poi si toglie la vita VIDEO FOTO

Il 45enne Mario Bressi dopo il duplice omicidio si è gettato da un ponte.

Martesana, 27 Giugno 2020 ore 13:20

Uccide i figli gemelli di 12 anni, poi si toglie la vita. Il 45enne Mario Bressi dopo il duplice omicidio si è gettato da un ponte.

E’ stato individuato ai piedi del Ponte della Vittoria, a Cremeno, il corpo senza vita di Mario Bressi, 45 anni, l’uomo che a Margno, in Valsassina, avrebbe ucciso i due figli gemelli di 12 anni. Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire nei dettagli le fasi della tragedia consumatasi questa mattina, sabato 27 giugno 2020. Secondo una prima ipotesi l’uomo avrebbe mandato alla moglie residente a Gorgonzola un messaggio, in cui le preannunciava le sue terrificanti intenzioni. Poi, dopo aver ucciso i figli (un maschio e una femmina, Diego ed Elena), sarebbe salito in auto, avrebbe raggiunto il Ponte della Vittoria e si sarebbe lasciato cadere nel vuoto.

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia