Cronaca
L'alcoltest non mente

Ubriaco provoca un tamponamento a catena sulla Provinciale a Melzo: denunciato

Sanzioni e addio patente per l'automobilista protagonista (in negativo) di un sinistro avvenuto sulla Sp13.

Ubriaco provoca un tamponamento a catena sulla Provinciale a Melzo: denunciato
Cronaca Melzese, 04 Dicembre 2022 ore 09:41

I coinvolti nell'incidente avvenuto a Melzo sulla Strada provinciale 13 erano tutti propensi alla compilazione della constatazione amichevole. Ma i Carabinieri della Stazione di Gorgonzola si sono insospettiti per il comportamento di uno di loro, che ha provocato materialmente la carambola e che alla fine è risultato avere un tasso alcolemico nel sangue ben superiore al consentito.

Ubriaco provoca un tamponamento: denunciato dai Carabinieri

E' stato denunciato per guida in stato d'ebrezza un 44enne residente Melzo che ieri, sabato 3 dicembre 2022, attorno alle 13.30, all'altezza di via Norvegia, ha innescato un tamponamento a catena tra quattro veicoli, compreso il suo. Nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito. Non è stato necessario allertare il personale del 118. Tuttavia i militari hanno notato che qualcosa non andasse. Ricostruendo l'accaduto e la dinamica del sinistro, la loro attenzione si è concentrata sul 44enne, di origine rumena e di professione camionista, che aveva un comportamento "alterato".

Sanzioni e addio patente

Sottoposto ad accertamenti e alla prova dell'alcoltest, è risultato avere nel sangue una concentrazione di alcol pari a 1,2 grammi per litro, quando il Codice della strada impone un limite massimo di 0,5 oltre il quale scatta l'accusa di guida in stato d'ebrezza. Ed è stato questo il caso del 44enne, che oltre alla denuncia è stato multato per non aver mantenuto una velocità consona alle condizioni stradali e ha subìto il ritiro della patente romena e dei certificati professionali di guida.

Seguici sui nostri canali