Cronaca

Ubriaco al volante fermato due volte in un giorno dalle Forze dell'ordine che gli sequestrano prima lo scooter e poi l'auto

L'episodio è avvenuto qualche giorno fa a Trezzo e ha visto protagonista un residente che in entrambe le occasioni è stato trovato con un tasso alcolemico ben oltre il limite consentito.

Ubriaco al volante fermato due volte in un giorno dalle Forze dell'ordine che gli sequestrano prima lo scooter e poi l'auto
Cronaca Trezzese, 22 Marzo 2019 ore 16:35

Ubriaco al volante fermato due volte in un giorno. E' accaduto a Trezzo. Protagonista un cinquantacinquenne a cui gli è stata ritirata la patente e sequestrati due veicoli a motore.

Ubriaco al volante fermato due volte nella stessa giornata

Se ne andava in giro a bordo del suo motorino lungo la ciclopedonale dell’alzaia del Naviglio. Ed era pure sbronzo. Così, è stato multato e gli hanno pure ritirato la patente e il motorino. Ma, non pago, si è fatto beccare pure dopo poche ore e a quel punto gli hanno levato l’auto sulla quale stava viaggiando. Il protagonista di questa vicenda è un trezzese, classe 1964, che domenica è riuscito a farsi trovare alticcio su un veicolo a motore in ben due differenti occasioni

Il primo episodio, a bordo di uno scooter lungo l'Alzaia

Il primo episodio si è verificato nel pomeriggio, lungo l’Alzaia, all’altezza del Monastero di Concesa. Gli agenti si trovavano lungo la ciclopedonale per presidiare la zona, a seguito di alcuni atti vandalici che si erano verificati la sera precedente. A quel punto si sono visti arrivare lungo la stradina un ciclomotore con a bordo il trezzese che, tra l’altro, non stava dando segni di rallentare e quindi i vigili hanno aperto la portiera del mezzo di pattuglia per impedirgli di superarli. Una volta fermato gli è stato fatto il test con l’etilometro e alla seconda rilevazione lo strumento ha evidenziato che aveva un tasso alcolemico pari a 2.04 milligrammi su litro. E' stato quindi denunciato penalmente per guida in stato di ebbrezza e gli sono stati ritirati patente e scooter.

Il secondo episodio, qualche ora dopo a Vaprio in auto

Incredibilmente lo stesso trezzese è stato fermato qualche ora dopo a Vaprio a bordo questa volta di un’auto. I carabinieri che gli hanno intimato l’alt al posto di blocco gli hanno fatto di nuovo l’alcol test e anche in questo caso il valore registrato è risultato superiore ai limiti di legge. Dopodiché gli hanno chiesto la patente e lui ha detto che non l’aveva. E così è stato denunciato due volte e gli è stata pure requisita l’auto.

Clicca qui per leggere un altro clamoroso caso di guida in stato di ebbrezza avvenuto poco tempo fa a Trezzo.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Seguici sui nostri canali