Sabato notte

Ubriaco aggredisce i volontari della Croce Bianca di Melzo e i Carabinieri

Un marocchino è stato fermato in via Martiri della Libertà. L'uomo ha dato in escandescenze e ha spintonato sanitari e militari.

Ubriaco aggredisce i volontari della Croce Bianca di Melzo e i Carabinieri
Melzese, 16 Ottobre 2020 ore 17:10

E’ stato fermato dai Carabinieri di Melzo mentre girovagava in via Martiri della Libertà ubriaco e delirante. All’arrivo dei sanitari della Croce Bianca cittadina, ha aggredito i volontari e i militari.

Ubriaco aggredisce i volontari

Una brutta disavventura per il personale dell’ambulanza che sabato 10 ottobre 2021, intorno a mezzanotte, si è imbattuto in un marocchino residente a Paullo e in trasferta a Melzo. L’uomo, probabilmente anche sotto effetto di stupefacenti, era stato avvistato da alcuni passanti mentre girava in bici zigzagando e farneticando. Così è scattata la chiamata ai Carabinieri che quando sono giunti sul posto hanno allertato anche il 118 per un eventuale Tso.

Ha dato in escandescenze

Il marocchino, però, non aveva nessuna intenzione di farsi visitare o di darsi un contegno, anzi la situazione è degenerata. L’uomo ha prima insultato i militari e il personale della Croce Bianca, poi li ha aggrediti spintonandoli. Per lui sono scattate le manette. Il giorno dopo è stato processato in direttissima per resistenza a pubblico ufficiale e il giudice ha stabilito per lui gli arresti domiciliari.

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia