Cronaca
Raggiro

Truffatori vestiti da vigile e tecnico del gas convincono un'anziana ad aprire la cassaforte

E' accaduto a Pozzuolo Martesana nei giorni scorsi: hanno detto alla vittima che c'era una fuga di metano.

Truffatori vestiti da vigile e tecnico del gas convincono un'anziana ad aprire la cassaforte
Cronaca Cassanese, 05 Febbraio 2022 ore 16:09

Truffe agli anziani, colpita anche Pozzuolo Martesana. Uno era vestito da agente della Polizia Locale, con tanto di pettorina. L’altro ha detto di essere un tecnico del gas. Suonano alle porte delle case dove vivono anziani, spesso soli, e chiedono di entrare ventilando l'esistenza di una inesistente fuga di metano. Era necessario controllare se i preziosi custoditi all'interno della cassaforte non avessero subito danni. Così hanno detto i truffatori.

Truffe agli anziani, un altro colpo nell'Adda Martesana

Naturalmente, niente di tutto questo è vero. Trattasi di malintenzionati che hanno il solo obiettivo di portare via denaro e magari qualche gioiello. Più passa il tempo, però, più gli autori di queste truffe diventano abili e viene da pensare che forse chiunque potrebbe cascarci. 

Il colpo di Pozzuolo

L’ultimo colpo è avvenuto questa settimana a Pozzuolo. La vittima è una signora che ha fatto entrare i due malviventi, poi fuggiti con i preziosi che la donna teneva nel forziere. Il consiglio da parte della Forze dell'ordine (Carabinieri in primis) è sempre quello di non aprire mai la porta di casa a sconosciuti, ma di allertare immediatamente il 112.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 5 febbraio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter