Cronaca

Trezzo, ruspe sui prati attorno all’A4 e l’ex assessore forma un comitato

Gli annunciati lavori edili tra Grezzago e il casello stanno mobilitando l’opposizione. Oggi, domenica, alle 9 davanti alla Caldera ispezione dei manifestanti e formazione di un Comitato.

Trezzo, ruspe sui prati attorno all’A4 e l’ex assessore forma un comitato
Cronaca Trezzese, 24 Giugno 2018 ore 09:08

Ruspe in azione vicino al casello dell’A4. L'ex assessore Sergio Confalone, vuole formare un comitato per fermarle. Oggi domenica, è fissato un ritrovo dalle 9 presso l'ingresso della strada "Caldera".

Un Comitato contro le ruspe

Sono iniziati i lavori che porteranno alla costruzione di una grande cartiera sul territorio grezzaghese, collegata alla arteria autostradale grazie alla trasformazione della «Caldera» da viottolo di campagna, in strada vera e propria.  Lavori inseriti nel Piano industriale Pav1, da tempo previsti e sottoscritti in due convenzioni con le rispettive Amministrazioni. Ma che non sono mai stati digeriti dalle opposizioni e dai gruppi ambientalisti. E così, l’apertura del cantiere ha dato vita a una mobilitazione che potrebbe presto trasformarsi in un nuovo Comitato.

ruspe

Il ritrovo oggi, domenica, all'ingresso della "Caldera"

«Visto lo scempio ambientale che si sta perpetrando sulla campagna tra Trezzo e Grezzago, sto pensando di costituire il sodalizio “No sfruttamento agricolo strada Caldera”». E’ l’intento di Sergio Confalone, ex assessore al Bilancio della Giunta Villa. Oggi, domenica, è previsto un ritrovo dalle 10 all'ingresso della "Caldera". Alle 9.30 è in programma una camminata lungo la strada di vicinale. Alle 10.30 si formalizzerà la proposta di formazione del Comitato.

L'articolo completo sul numero in edicola della Gazzetta dell'Adda e nell'edizione sfogliabile online.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter