Cronaca

Trezzo Polizia in borghese contro il parcheggio selvaggio davanti alle scuole

Il Comando ha deciso di utilizzare il pugno duro in via Nenni per contrastare una fastidiosa e pericolosa pratica.

Trezzo Polizia in borghese contro il parcheggio selvaggio davanti alle scuole
Cronaca Trezzese, 02 Novembre 2018 ore 19:36

Trezzo, troppe auto sui marciapiedi e in doppia fila davanti alle scuole in via Nenni. La Polizia interviene con gli agenti in borghese per fermare il parcheggio selvaggio.

Parcheggio selvaggio in via Nenni

Pugno duro della Polizia Locale per arginare la piaga del parcheggio selvaggio davanti alle scuole in via Nenni. Nei giorni scorsi è stato effettuato un servizio di controllo, riscontrando che il comportamento di alcuni conducenti variava in base alla presenza o meno dell’agente in divisa. Se il vigile non era presente, alcuni, sovente gli stessi, non rispettavano i divieti pensando di non poter essere sanzionati.

Dopo il sopralluogo arrivano le sanzioni

«Si è reso quindi necessario svolgere alcuni servizi in borghese martedì all’uscita delle 14", ha ammesso la comandante Sara Bosatelli. "Abbiamo quindi sanzionando tre veicoli fermi sulla carreggiata che creavano intralcio alla circolazione. La voce di tali controlli si è sparsa e la situazione non si è più ripetuta", ha concluso.

La notizia sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 3 novembre e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter