Cronaca

Trezzo nuovi cantieri stradali in via Cavour e lungo l'Sp2

Lunedì 10 settembre inizieranno i lavori stradali per la formazione di una nuova intersezione a rotatoria, la quarta in 4 anni sulla Provinciale, alla altezza dell’immissione da via Cavour, che rimarrà quindi chiusa.

Trezzo nuovi cantieri stradali in via Cavour e lungo l'Sp2
Cronaca Trezzese, 07 Settembre 2018 ore 18:55

Cantieri stradali a Trezzo per realizzare una nuova rotatoria per implementare la sicurezza di chi guida lungo l'Sp2.

E' tempo di cantieri stradali

L'Sp2 ha un limite di velocità massimo di 90 chilometri orari e in passato è stata teatro di gravi incidenti anche mortali. Il motivo era la elevata velocità e le intersezioni, dove, a detta dell’Assessore alla Sicurezza, Silvana Centurelli “bisognava farsi il segno della croce ogni volta prima di immettersi”.

I vantaggi della nuova rotatoria

Contribuirà a diminuire le velocità dei mezzi che percorrano la Provinciale, con favorevoli riflessi sulla sicurezza di chi abbia ad immettersi, provenendo dalla vicina via Vecchia per Monza verso Busnago.

L'ordinanza di divieto

I lavori dovrebbero concludersi, salvo imprevisti o sfavorevoli condizioni meteorologiche, il 10 novembre. Sino ad allora, per motivi di sicurezza, l’accesso alla Sp2 non potrà avvenire da via Cavour. Inoltre, temporaneamente e solo per la prossima settimana, l’immissione verso Busnago non potrà avvenire neppure dalla via Vecchia per Monza. E il motivo è perché Città Metropolitana ha istituito il senso unico alternato anche in orari notturni nel tratto interessato dai lavori.

Il commento dell'Amministrazione

“La realizzazione della quarta  rotatoria, su quella che fino a pochi anni fa era la strada più pericolosa e incidentata del territorio, costituisce un traguardo importantissimo per la sicurezza di chi rischia la vita ogni volta che si immetteva sulla Sp2 - ha ripreso Centurelli - Continuerò ad adoperarmi con i fatti per risolvere tutti i punti di conflitto sulle strade di Trezzo che nel passato sono state teatro di incidenti gravi e purtroppo anche mortali”.

cantieri stradali

 

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter