Cronaca

Trezzo: il futuro dell’ex Asl a braccetto con il Crotta Oltrocchi

Trezzo: il futuro dell’ex Asl a braccetto con il Crotta Oltrocchi
Cronaca Martesana, 28 Gennaio 2017 ore 09:14
La sanità cambia e con essa anche strutture come l’ex Asl di piazzale Gorizia, destinata a chiudere entro due anni, coi suoi ambulatori convogliati nel vicino ospedale di Vaprio, ma i vertici dell’ex azienda ospedaliera hanno promesso che alcuni servizi rimarranno in città.
 
Questo il succo della serata organizzata giovedì sera alla Società operaia da Forza Italia Martesana alla presenza dei vertici di Asst Melegnano Martesana, capitanati dal direttore generale Mario Alparone, dal direttore generale di Ats (l’ex Asl), Marco Bosio e dell’assessore regionale al Sanità Giulio Gallera. Insieme a lui, al tavolo dei relatori c’erano i coordinatori forzisti Aurelio Quaini, (Trezzo), Alberto Villa (Adda-Martesana), Stefano De Caro (Arzago D’Adda) e Loris Scaravaggi (Treviglio).
 
La notizia sul giornale in edicola e anche nell'edizione sfogliabile on line per smartphone, tablet e Pc da sabato 28 gennaio 2017.
 


Seguici sui nostri canali