La decisione

Trezzo, il cine-teatro può attendere FOTO

L’Amministrazione ha deciso di non svendere le quote della partecipata Aeb che sarebbero servite per realizzare l’opera milionaria.

Trezzo, il cine-teatro può attendere FOTO
Cronaca Trezzese, 07 Dicembre 2020 ore 09:10

Piuttosto che svendere le quote milionarie della partecipata Aeb l’Amministrazione di Trezzo sull’Adda ha deciso di tenersele, continuando a godere dei suoi utili. Ma così è costretta a mettere almeno provvisoriamente da parte il progetto per la realizzazione del cine-teatro.

Il cine-teatro resta un progetto

Se prima tra le opere prioritarie era presente il cine-teatro da destinare a rassegne e manifestazioni, la situazione odierna, legata all’emergenza pandemica. ha portato a rivedere le gerarchie e di conseguenza le strutture da realizzare nell’immediato futuro a Trezzo. Anche perché l’Esecutivo ha deciso di sospendere le quote di Aeb, azienda partecipata che tra l’altro da tre anni sta facendo centinaia di migliaia di euro di utili, che sarebbero servite per realizzare il cine-teatro.

L’articolo completo sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 5 dicembre 2020 e nello sfogliabile online.

3 foto Sfoglia la gallery

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità