Emergenza Coronavirus

Trentasette classi in quarantena a Cernusco sul Naviglio

L'assessore Acampora: "Siamo nella media di Città metropolitana. La situazione è comunque complessa e particolare attenzione deve essere rivolta agli alunni con disabilità".

Trentasette classi in quarantena a Cernusco sul Naviglio
Martesana, 13 Novembre 2020 ore 18:16

Sono trentasette le classi in isolamento, su una popolazione scolastica di circa 3600 studenti, nei due istituti comprensivi di Cernusco sul Naviglio. E’ il dato reso noto dall’Amministrazione riguardo all’emergenza Covid a scuola.

Il 24% degli alunni a casa

“Il 24% delle classi è in isolamento preventivo – ha commentato l’assessore alla partita Nico Acampora – Una situazione complessa che riguarda una classe su quattro dei nostri istituti comprensivi. Siamo in linea con la media di città metropolitana. Fra le numerose azioni da realizzare a distanza e ipotizzate con le scuole è emersa con forza la necessità di potenziare lo sportello psicologico on line rivolto agli studenti, di progettare specifiche azioni legate alla ciber cicurity proprio alla luce delle attività a distanza e delle condizioni ridotte di socialità in presenza che i nostri ragazzi stanno vivendo, oltre al potenziamento del progetto digitalizzazione per il quale anche quest’anno abbiamo messo a disposizione centomila euro”. Nel dettaglio si tratta di 19 classi all’istituto Levi Montalcini e 18 al Margherita Hack.

Attenzione alle disabilità

“Un’attenzione specifica durante la riunione è stata rivolta agli studenti più fragili con disabilità per i quali si stanno approntando progettualità educative mirate a ciascun singolo caso – ha proseguito – Serve il supporto del servizio di assistenza educativa, ipotizzando modalità on line ed in presenza a seconda delle opportunità, delle possibilità e delle necessità”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia