Trentacinquenne di Vimodrone travolto e ucciso da un'auto pirata FOTO

E' accaduto ad Arluno questa mattina. L'uomo si trovava a bordo strada quando è stato investito.

Trentacinquenne di Vimodrone travolto e ucciso da un'auto pirata FOTO
Martesana, 15 Dicembre 2018 ore 18:54

Trentacinquenne di Vimodrone travolto e ucciso. E' successo ad Arluno. Il conducente dell'auto che l'ha investito non si è accorto che sotto il mezzo c'era il suo cadavere.

Trentacinquenne di Vimodrone travolto e ucciso da un'auto pirata

Il fatto è accaduto ad Arluno,  tra venerdì e sabato notte. L'uomo era fermo a bordo strada quando è stato travolto da un'auto pirata. Il corpo è stato scoperto da un passante.  La vittima è un trentacinquenne di origine romena. Il conducente della vettura che l’ha travolto, così come gli altri tre giovani che erano con lui, non si sarebbero accorti di nulla.

arluno-650x488
Foto 1 di 4
arluno4-650x488
Foto 2 di 4
arluno2-1280x960 omicidio stradale
Foto 3 di 4
arluno3-1280x960
Foto 4 di 4

La dinamica

Il sinistro è avvenuto nella notte, mentre il cadavere è stato scoperto solo questa mattina.  Il conducente della vettura che l’ha travolto, così come gli altri tre giovani che erano con lui, non si sarebbero accorti di nulla. Secondo quanto ricostruito fino ad ora dai carabinieri, il 35enne questa notte avrebbe fermato la sua Peugeot 205 a margine della provinciale, per poi spostarsi a piedi in un campo adiacente. Contemporaneamente il conducente di una Ford Fiesta proveniente dal senso opposto di marcia, con a bordo altri tre giovani, avrebbe perso il controllo dell’auto che è finita prima contro la macchina in sosta e poi ha travolto il 35enne, che è rimasto schiacciato sotto la vettura. Dopo l’incidente, i 4 giovani hanno lasciato la macchina sul posto senza accorgersi di aver travolto un uomo e sarebbero poi tornati a casa a piedi.

A Segrate è stato un ciclista a perdere la vita, ucciso da un'altra auto pirata.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter