Cronaca

Treno deragliato: domani, venerdì, sciopero di due ore

Braccia incrociate domani dalle 12 alle 14.

Treno deragliato: domani, venerdì, sciopero di due ore
Cronaca Martesana, 06 Febbraio 2020 ore 18:28

Treno deragliato nel Lodigiano, domani, venerdì 7 febbraio 2020, proclamate due ore di sciopero dei trasporti.

Treno deragliato, venerdì sciopero

Domani alle 12 i sindacati incontreranno il gruppo Fs per capire, per quanto sarà possibile, la dinamica del sinistro. "Dopodiché avvieremo tutte le iniziative del caso", fanno sapere le rappresentanze dei lavoratori, che annunciano anche due ore di sciopero dalle 12 alle 14 di tutti i ferrovieri dipendenti delle aziende di settore operanti sulla rete nazionale e locale.

Cosa succede ora?

Trenord, dopo aver espresso vicinanza alle famiglie delle vittime, il macchinista colognese Giuseppe Cicciù  e  dell’addetto di Ferrovie dello Stato   Mario Dicuonzo, di Pioltello, ha  messo  a punto il programma di servizio che sarà esteso anche nei prossimi giorni, per fluidificare la circolazione ferroviaria in ingresso e in uscita da Milano Centrale e nel Lodigiano, a causa dell’indisponibilità dei binari dell’Alta Velocità tra Milano e Piacenza.

Per quanto riguarda il servizio regionale di Trenord, venerdì 7 febbraio potrà subire modifiche la circolazione delle linee Milano-Brescia-Verona, Milano-Lodi-Piacenza, Milano-Lodi-Cremona-Mantova, S1 Milano Bovisa-Lodi, S12 Milano Bovisa-Melegnano.

Ulteriori dettagli sulle variazioni previste e aggiornamenti in tempo reale sono disponibili sul sito trenord.it e sull’App Trenord.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali