Cronaca
Il caso

Trecento firme per chiedere la riapertura dell'ufficio postale di Cassano al pomeriggio

Da quando è iniziato il lockdown l'ufficio di via Dante Alighieri rimane chiuso il pomeriggio.

Trecento firme  per chiedere la riapertura dell'ufficio postale di Cassano al pomeriggio
Cronaca Cassanese, 27 Marzo 2021 ore 13:05

Trecento firme e una diffida per chiedere la riapertura dell'Ufficio postale di Cassano d'Adda al pomeriggio. La città si sta mobilitando per godere di un servizio che si è interrotto dall'inizio dell'emergenza pandemica.

Trecento firme e una diffida per chiedere la riapertura dell'ufficio postale di Cassano

E' iniziata pochi giorni fa eppure ha già raccolto circa trecento sottoscrizioni la petizione lanciata dal Comitato Basta code a Cassano d'Adda. Il gruppo di cittadini si è attivato per ripristinare l'apertura pomeridiana dell'ufficio postale di via Dante Alighieri. Da quando è iniziata l'emergenza pandemica è infatti in vigore l'orario ridotto. E' aperto solo al mattino e quindi sovente si formano fuori dalle sue vetrate code di utenti esasperati. Molti sono persino costretti a prendere l'auto per raggiungere altre sedi sparse sul territorio dell'Adda Martesana, sprecando quindi oltre al tempo, anche il proprio denaro. E così, mentre la campagna di raccolta firme non si è ancora conclusa, il Comitato ha pensato di inviare anche una diffida a Poste italiane, scritta da un legale, l'avvocato Gianpietro Crippa.

Avvisato anche il sindaco e il prefetto

La missiva è stata inviata per copia conoscenza anche al primo cittadino Roberto Maviglia e al prefetto di Milano Renato Saccone. Il primo già in passato si era attivato personalmente per chiedere lumi a Poste italiane, ma il suo tentativo era andato a vuoto. Il secondo, invece, è stato messo in guardia della situazione perché le code che si formano sovente fuori dall'ufficio di via Dante Alighieri a Cassano d'Adda finiscono inevitabilmente per creare assembramenti e quindi sono una fonte di potenziale pericolo per l'opinione pubblica.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 27 marzo 2021.