Cronaca
Animali

Tre gatti e un cane morto: si teme l'avvelenamento

Nella centrale via Garibaldi di Cambiago sono stati trovati due gatti morti a pochi metri di distanza

Tre gatti e un cane morto: si teme l'avvelenamento
Cronaca Martesana, 09 Novembre 2021 ore 14:22

Nel giro di poco più di due giorni nel centro di Cambiago sono stati trovati senza vita tre gatti e anche un cane. Fra le ipotesi l'avvelenamento.

Trovati a terra in pieno centro

A trovare i cadaveri dei primi due felini sono stati alcuni passanti che in via Garibaldi li hanno visti morti a pochi metri uno dall'altro. Una situazione che ha lasciato molti dubbi a chi li ha trovati stesi a pancia in su in un luogo di passaggio. Fra le prime ipotesi c'era quella dell'investimento, anche se sul loro corpo non c'erano segni di urto o presenza di sangue: per questo motivo fra le ipotesi più probabili c'è anche quella dell'avvelenamento, forse attraverso alcune polpette di carne dove al suo interno è stato nascosto del veleno.

Altri due casi nei giorni successivi

Dopo la segnalazione di quanto avvenuto altre persone hanno denunciato altri decessi: un altro gatto è stato trovato morto in via Fermi, questa volta invece sembra per un investimento e un cane in via Monte Bianco. Tutti questi decessi hanno messo in allarme i padroni di animali che abitano in paese e in particolare in centro dove sono avvenuti questi episodi.

A occuparsi di portare via i cadaveri sono stati i padroni, per chi è stato rintracciato, e gli addetti del Comune in attesa di rintracciare il proprietario in caso l'animale avesse inserito un microchip.

3 foto Sfoglia la gallery