Tre chili e mezzo di cocaina in valigia, arrestato a Linate

Negli ultimi tre mesi sequestrati 45 chili di droga.

Tre chili e mezzo di cocaina in valigia, arrestato a Linate
Martesana, 23 Gennaio 2019 ore 10:18

Stazionava nella zona di ritiro bagagli con la sua valigia. E nel doppio fondo c’erano tre chili e mezzo di cocaina.

Tre chili e mezzo di cocaina in valigia

I militari   della Guardia di Finanza di Linate insieme ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Ufficio Milano 3 hanno sequestrato circa 3,5 kg di droga e tratto in arresto un cittadino sudamericano, proveniente dal Cile. Gli uomini delle Fiamme gialle e i doganieri dell’aeroporto hanno notato un uomo dall’atteggiamento sospetto nella zona ritiro bagagli.

L’ispezione

Nell’ispezionare le valigie del soggetto, è stato scoperto in entrambe un doppio fondo, in cui era nascosta la cocaina. Particolare è stata la modalità di occultamento, in quanto la sostanza stupefacente era avvolta in una coperta imbevuta di aceto e di altre sostanze dal forte odore, nel tentativo di eludere i controlli da parte delle unità cinofile, che vengono costantemente impiegate in ambito aeroportuale.

Sequestri da record

Anche in questo caso gli espedienti dei narcotrafficanti si sono rivelati non efficaci a eludere il dispositivo di controllo nell’aeroporto milanese in cui, compreso quest’ultimo risultato, negli ultimi tre mesi sono stati sequestrati dai team congiunti della Dogana e delle Fiamme gialle circa 45 chili di cocaina.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia