Volontario e testimone

Trapiantato di cuore e testimone di Aido. Melzo piange la morte di Giulio Pavesi

Si è spento a 70 anni l'attuale vicepresidente del sodalizio. Raccontava ai giovani la sua esperienza di trapiantato.

Trapiantato di cuore e testimone di Aido. Melzo piange la morte di Giulio Pavesi
Cronaca Melzese, 10 Febbraio 2021 ore 10:54

Nel 1999 era stato trapiantato di cuore e da allora aveva voluto testimoniare il grande dono ricevuto. Si è spento ieri, martedì 9 febbraio 2021, il vicepresidente di Aido Melzo Giulio Pavesi.

Melzo dice addio a Giulio Pavesi

Una notizia che ha scosso la comunità visto che Pavesi, classe 1950, era molto conosciuto in paese per la sua attività di volontario e non solo. Un uomo gentile, distinto, di altri tempi, una persona che colpiva per il suo portamento e per il sorriso dolce che riservava a ogni persona con cui si interfacciava. Un uomo in grado di parlare specialmente con i più giovani, a partire dagli studenti delle scuole cui si rivolgeva negli incontri di testimonianza promossi da Aido Melzo.

Trapiantato di cuore e testimone di vita

Era la notte tra l'1 e il 2 gennaio 1999 quando Pavesi entrò in sala operatoria per ricevere un cuore. Un regalo, un dono ricevuto che gli ha permesso di continuare la sua vita. Tale la sua riconoscenza che da subito decise di impegnarsi in prima persona per portare la propria testimonianza e spiegare alle persone l'importanza di diventare donatore di organi. Così proprio nel 1999 entrò a far parte di Aido Melzo. DA subito fu tra i testimonial dell'associazione, raccontando la sua esperienza di trapiantato nei convegni e negli incontri organizzati dal sodalizio nelle scuole e non solo.

Volontario e vicepresidente Aido

Un impegno che è durato per ben 22 anni. Attualmente, infatti, Pavesi ricopriva il ruolo di vicepresidente della sezione, era un membro attivo e propositivo. Anche prima di raggiungere la pensione, quando ancora lavorava come imprenditore, era sempre disponibile per ogni iniziativa.

La sua scomparsa lascia un grande vuoto  nella nostra associazione. Era un volontario unico, una persona eccellente, un amico che mi mancherà.

ha detto il presidente di Aido Melzo Valerio Cremonesi. Domani, giovedì 11 febbraio 2021, alle 11 si terrà il funerale presso la chiesa del Sacro Cuore di Melzo in via Europa.