Tragedia di Pioltello due anni dopo si commemorano le vittime

Una cerimonia semplice e sobria per ricordare una delle peggiori tragedie ferroviarie della storia contemporanea.

Tragedia di Pioltello due anni dopo si commemorano le vittime
Martesana, 24 Gennaio 2020 ore 14:07

Era il 25 gennaio del 2018 quando sui binari della Cremona – Milano si consumò la tragedia di Pioltello, uno dei disastri ferroviari peggiori nella storia nazionale.

Tragedia di Pioltello la commemorazione

Domani, sabato 25 gennaio, a distanza di due anni dai fatti si commemorerà la memoria delle tre donne che hanno perso la vita a seguito del deragliamento del treno. Alessandra Giuseppina Pirri, Ida Maddalena Milanesi Pierangela Tadini  sono le tre donne che persero la vita a seguito dell’incidente cominciato pochi metri prima della stazione di Pioltello e conclusosi tragicamente qualche centinaio dopo. In loro memoria sarà posata una corona.

Una cerimonia sobria e raccolta

A differenza dello scorso anno quando, per il primo anniversario, ci fu la presenza dell’allora ministro ai Trasporti Danilo Toninelli, stavolta l’Amministrazione comunale di Pioltello ha scelto di organizzare una commemorazione più sobria. Alle 9.30 presso il binario 1 della stazione si terrà la posa di una corona di fiori con la banda cittadina che suonerà il Silenzio. A seguire il discorso delle autorità. Sono stati invitati per l’occasioni i familiari delle vittime e di tutti i passeggeri che si trovavano a bordo di quel treno. La cerimonia è aperta all’intera cittadinanza.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve