Cronaca
Brutta sorpresa

Torna dalla spesa e trova un ladro in casa

Il malvivente si è dato alla fuga scappando dal balcone.

Torna dalla spesa e trova un ladro in casa
Cronaca Trezzese, 10 Febbraio 2022 ore 15:10

Rientra nella sua abitazione dopo aver fatto compere e si trova un ladro in casa. E' successo nei giorni scorsi a Basiano.

In via Vivaldi

Non è stata una bella sorpresa quella con cui ha dovuto fare i conti una donna che abita in un appartamento posto al primo piano di una palazzina di via Vivaldi.

«Ero andata a fare la spesa e al mio rientro quando ho aperto la porta ho fatto rumore perché erano state infilate le chiavi nella serratura dall’interno - ha spiegato - Quando sono entrata ho visto un uomo che attraversava velocemente il corridoio e si dirigeva verso la sala».

Fuggito dal balcone

La donna che era in compagnia del marito ha avuto paura ad entrare e si è diretta verso le scale gridando per richiamare l’attenzione dei vicini, mentre il malvivente riusciva a far perdere le proprie tracce.

«La porta d’ingresso non era stata danneggiata - ha aggiunto - Il ladro era penetrato nell’appartamento forzando la porta finestra del balcone ed è fuggito dalla stessa parte».

Disturbato durante il suo «lavoro» il malvivente non ha fortunatamente fatto in tempo a portare via molto.

«Ha preso solo 4 o 5 anelli che si trovavano in una scatolina - ha spiegato - Abbiamo trovato i cassetti e altra roba gettata sul letto, ma del resto non c’era nient’altro da prendere».

L'avviso: "Ladri in giro"

La sgradita visita non è passata inosservata nella palazzina che fa parte di un piccolo complesso residenziale. All’ingresso campeggia infatti un cartello piuttosto esplicito, rivolto agli inquilini, che recita: «Si prega di tenere chiuso il portone quando si entra e si esce. Ladri in giro».

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 5 febbraio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter