Topo da spiaggia derubava i bagnanti: preso

Topo da spiaggia derubava i bagnanti: preso
Cronaca 10 Settembre 2017 ore 09:31

Era diventato il terrore della spiaggia di Diano Marina. Chiunque lasciasse cellulari o borsette incustodite finiva per essere derubato. Ma il suo "lavoro" è stato fermato dalla Polizia Locale ligure.

E' finito nei guai un 17enne di origine marocchina che, con una tecnica oramai ben collaudata, era riuscito a razziare numerosi oggetti di valore. Quando è stato fermato ha anche tentato di fuggire, ma è stato preso e consegnato alla procura del Tribunale dei  minori di Genova. 

Tra le sue vittime anche una coppia di Cernusco, che si trovava in Liguria in vacanza.