Cronaca
Vigili del fuoco sul posto

Tetto della materna divelto per il forte vento

E' accaduto a Segrate, alla scuola San Felice. Il sindaco "Nelle prossime ore faremo il punto della situazione con l'ufficio scuola e le direzioni degli istituti scolastici che avranno necessità"

Tetto della materna divelto per il forte vento
Cronaca Martesana, 07 Febbraio 2022 ore 12:19

Intervento dei Vigili del fuoco questa mattina alla scuola materna San Felice di Segrate.

Tetto della materna divelto per il forte vento

Qui a causa del fortissimo vento che da questa mattina interessa tutta la zona della Martesana, e non solo, il tetto della struttura è stato divelto. Ancora non si conoscono i dettagli ma i Vigili del fuoco sono al lavoro per mettere in sicurezza l'edificio. Non si segnalano feriti. I bambini si trovano tutti nel salone centrale dell'edificio e dopo il pranzo saranno riaffidati ai genitori.

Sul posto si trova anche il sindaco di Segrate Paolo Micheli: 

"Sono appena stato alla materna nord di San Felice dove una raffica di vento ha sollevato la copertura in lamiera del tetto - ha fatto sapere il primo cittadino. Al lavoro, per mettere l'edificio in sicurezza, ci sono i vigili del fuoco e i nostri tecnici. Ho salutato i bambini e le bambine che con le maestre stavano pranzando tranquilli nel salone centrale del plesso. Nelle prossime ore faremo il punto della situazione con l'ufficio scuola e le direzioni degli istituti scolastici che avranno necessità".

Sempre a Segrate la Polizia locale segnala di prestare la massima attenzione per la presenza di alberi caduti.  Gli agenti stanno intervenendo per la messa in sicurezza delle varie problematiche. Tra gli alberi divelti si segnala quello in via Bologna con successiva chiusura della strada.

Danni sono stati segnalati anche al Palazzetto dello sport di Segrate dove il tetto in lamiera è stato divelto a causa del forte vento.

4 foto Sfoglia la gallery

Tanti interventi in mattinata

Numerosissime le telefonate ai pompieri che stanno arrivando da tutta la zona dell'hinterland milanese: ancora adesso la sala operativa di via Messina ha in coda altri settanta interventi da smaltire. Si tratta principalmente di interventi per la rimozione di rami, alberi caduti, antenne di condomini, impalcature, cornicioni pericolanti e tegole.

I Vigili del fuoco di Milano hanno già gestito, nell'arco della mattinata, un centinaio di interventi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter